I NOSTRI PROGETTI

BioNike, contribuisce ancora una volta a far conoscere storie esemplari che lasciano il segno. Storie di donne che hanno creduto nella forza dei loro sogni, incanalando tutte le aspirazioni e le energie nella realizzazione dei propri progetti.

Ecco l’obiettivo della nuova sfida di social empowerment declinata al femminile, intrapresa da BioNike con il contest BioNike Award: porre l’accento sull’importante tema dell’imprenditorialità femminile, individuando idee imprenditoriali che portino avanti il valore dell’eccellenza ed esprimano il meglio dell’artigianalità, dell’intellettualità e dei servizi Made In Italy di qualità, con un approccio originale e contemporaneo.

Il concorso BioNike Award è rivolto a un pubblico femminile, donne di ogni età e origine residenti in Italia e che si siano rese promotrici di un’idea di business originale. Le candidate dovranno essere titolari di un’impresa attiva da non più di 5 anni, con sede in Italia e operante in una delle seguenti aree di business: design, ristorazione, agroalimentare, servizi. Le candidature potranno essere effettuate dal 15 gennaio al 15 marzo 2019 sul sito internet dedicato al progetto (www.bionikeaward.it).

Il primo importante passo verso il nostro impegno green parte dal fotovoltaico

Abbiamo confermato la nostra attenzione verso le tematiche ambientali e sociali con un importante progetto di efficientamento energetico capace di tagliare in maniera significativa consumi ed emissioni.

Il nostro impegno parte dall’utilizzo di fonti rinnovabili per coprire i bisogni energetici dei nostri Headquarters di Lainate, prevedendo così di riuscire a ridurre di oltre un quarto le emissioni di CO2 nel corso del prossimo anno.

L’intervento principale consiste nell’installazione di due impianti fotovoltaici, capaci di erogare rispettivamente una potenza pari a 180 e 165 kWh. L’energia solare, infatti, costituisce una delle alternative più valide ai combustibili fossili e permette di ridurre consumi ed emissioni, garantendo una copertura energetica nelle condizioni ideali pressoché totale.

 

Per diminuire ulteriormente i consumi, al fianco dei pannelli fotovoltaici il piano prevede l’installazione di 859 punti luce a LED per un risparmio annuo di energia pari a 107.760 kWh. Inoltre, l’istallazione di nuove pompe di calore e l’ottimizzazione della caldaia a vapore già esistente andranno a limitare ulteriormente la dipendenza da fonti esterne di energia dei 65.000 m 3 degli stabilimenti.

Con questi interventi puntiamo a ridurre drasticamente le emissioni di CO2 , tra i responsabili principali del preoccupante innalzamento delle temperature a livello globale. Per il prossimo anno prevediamo di ridurre il livello delle emissioni del 25% e di ridurre i consumi netti di TEP (Tonnellate Equivalenti di Petrolio) del 40% rispetto ai livelli attuali.

Per saperne di più: monitoringpublic.solaredge.com

Celebriamo l’affinità tra bellezza e arte

A partire dal 2012 abbiamo intrapreso un percorso di sponsorizzazione di importanti esposizioni, del restauro di opere d’arte e di sostegno alle attività dei grandi teatri italiani.

Mostre e Restauri:

  • sponsorizzazione della mostra di Giovanni Boldini presso Villa Olmo, Como (2012)
  • Finanziamento del restauro dell’Annunciazione di Alesso Baldovinetti agli Uffizi, Firenze (2012)
  • sponsorizzazione della mostra di Tiziano presso le Scuderie del Quirinale, Roma (2013)
  • sponsorizzazione della mostra di Frida Kahlo presso le Scuderie del Quirinale, Roma (2014)
  • sponsorizzazione della mostra di Amedeo Modigliani presso Palazzo Blu, Pisa (2014-2015)
  • sponsorizzazione della mostra Matisse Arabesque presso le Scuderie del Quirinale, Roma (2015)

Teatro e Balletto:

  • sponsorizzazione del calendario annuale e programmi di sala del Teatro alla Scala di Milano, del Teatro Regio di Torino, del Teatro Comunale di Bologna e Teatro Dell’Opera di Roma (dal 2014)
  • sponsorizzazione della Scuola del Teatro dell’Opera di Roma (2016)

Contribuiamo alla tutela delle donne

La bellezza delle donne non è solo cosmetica: è salute e tutela.
Per questo siamo al fianco delle ONLUS che operano per rendere migliore la vita di tutte le donne:

  • sostegno alla campagna Frecciarosa della ONLUS Incontradonna per la prevenzione dei tumori al seno (2015)
  • sostegno alla campagna “Pagina Bianca” della ONLUS FareXBene, performance di sensibilizzazione contro ogni forma di violenza e abuso sulle donne (2015)

Contribuiamo all’educazione di ragazzi e famiglie

Il benessere e la salute della pelle si deve imparare fin da giovani.

Abbiamo attivato due progetti educativi nelle scuole italiane rivolti agli adolescenti e ai bambini per insegnare loro come stare bene nella propria pelle.

Piacersi a pelle: un sistema educativo innovativo rivolto agli adolescenti che ha come fulcro la corretta esposizione solare attraverso incontri di approfondimento a cura dei dermatologi ADOI e una strategia digital che pone al centro il rapporto dei ragazzi con se stessi e con gli altri.

I numeri:

  • 2 edizioni (2015 e 2016)
  • 741 licei
  • 50 scuole internazionali
  • 1.500 istituti
  • 200.000 studenti coinvolti

Skin Team: un percorso edutainment per informare ed educare alla corretta cura e igiene della pelle i bambini delle scuole dell’infanzia. Nuova edizione rivolta alla prevenzione dei danni causati dal sole.

I numeri:

  • 2 edizioni (2015 e 2016)
  • 3.000 scuole
  • 6.000 classi
  • 200.000 famiglie coinvolte