Prevenire l’invecchiamento della pelle con gli adattogeni

Adattogeni: cosa sono

Per combattere lo skin aging meglio servirsi degli adattogeni. Ma che cos’è un adattogeno?

Il termine, benché presente da migliaia di anni nella medicina tradizionale cinese, associato al concetto di “tonico superiore”, è entrato nel linguaggio occidentale solo a metà del secolo scorso. Tipicamente di derivazione vegetale e descritti come rimedi in grado di aumentare l’energia, la salute e la resistenza, gli adattogeni permettono al corpo di contrastare gli eventi avversi fisici, chimici e biologici adattandosi agli stressor ambientali. Una descrizione scientifica più recente li definisce “sostanze aventi la capacità di normalizzare le funzioni dell’organismo e di rafforzare i sistemi compromessi dallo stress. Hanno effetti protettivi verso un’ampia varietà di insulti ambientali e situazioni emozionali” (EMEA/HMPC/102655/2007).

Adattogeni: cosa fanno

Gli adattogeni non agiscono in modo specifico su un determinato organo, ma sulla globalità delle difese fisiologiche del corpo, rafforzandole e favorendone l’adattamento attivo, supportandone l’efficienza nell’affrontare periodi di stress e di cambiamento, o nel sostenere ritmi quotidiani impegnativi, evitandone gli effetti negativi. Questo incremento delle capacità adattative nei confronti dello stress, inoltre, si manifesta indifferentemente dalla sua tipologia (può trattarsi si stress chimico, fisico, biologico o psicologico), e, non avendo un bersaglio privilegiato, interviene favorendo i meccanismi di regolazione alla base dell’omeostasi.

Per essere definito tale, un adattogeno deve dunque rispondere a due caratteristiche principali:

  • Un adattogeno deve essere normalizzante: deve cioè avere un’azione riequilibrante della fisiologia, indipendentemente dalla direzione di squilibrio
  • Un adattogeno deve essere aspecifico, cioè agire globalmente sia nei confronti dei fattori di stress che in relazione al bersaglio

Adattogeni: dove trovarli

Gli adattogeni sono estratti da piante e funghi che crescono spontaneamente in aree inospitali del pianeta, come deserti, terreni montuosi o brulli: luoghi dalle condizioni ambientali difficili, che hanno incrementato la loro capacità di adattamento.

Conosciuti e utilizzati dalla medicina tradizionale sia orientale che occidentale, gli adattogeni sono impiegati già da diversi anni in prodotti erboristici e negli integratori alimentari: il loro effetto tonico-adattogeno si traduce in un maggior benessere generale e in un miglioramento globale delle difese immunitarie. Il Ginseng, l’Ashwagandha, la Rodiola rosea, l’Eleuterococco e la Schisandra, per esempio, sono solo alcuni dei numerosi adattogeni che migliorano le difese al cambio di stagione, ci permettono di essere più concentrati per un esame o semplicemente più tonici e meno gravati dallo stress quotidiano.

Gli adattogeni contro l’invecchiamento della pelle

Grazie alla loro capacità di potenziare le difese e sostenere le funzioni fisiologiche, gli adattogeni contrastano le aggressioni e gli effetti di ogni tipo stress, incluso quello ossidativo e la sua influenza negativa sul processo di invecchiamento della pelle. Sono quindi un’arma vincente per combattere lo skin aging: dall’interno, assumendoli mediante gli alimenti o sotto forma di integratori, e dall’esterno, sfruttandone i benefici in trattamenti cosmetici di nuova generazione, formulati specificatamente per le esigenze cutanee delle 40enni.

La Ricerca BioNike ha colto le straordinarie potenzialità dei fitoattivi adattogeni mettendo a punto la linea  

DEFENCE SKINERGY per riattivare l’energia della pelle delle donne over 40, offrendo una difesa globale dagli effetti dello stress quali invecchiamento precoce, perdita di elasticità e colorito spento.

DEFENCE SKINERGY Crema Riattivatrice, indicata per pelle normale/mista e DEFENCE SKINERGY Balsamo Riattivatore, ideale per pelle secca e molto secca, sono i trattamenti in emulsione 24h formulati con Adaptogen Complex: combinazione di estratti adattogeni da funghi - Reishi e Shiitake - particolarmente ricchi in steroli (Reishi) e beta-glucani (Shiitake). Questo speciale complesso protegge le cellule cutanee dall’inquinamento ambientale e dallo stress ossidativo e stimola il turnover epidermico, riattivando la capacità bioenergetica cellulare e traducendola in una migliore capacità difensiva contro gli effetti dello stress, ideale per prevenire attivamente l’invecchiamento cutaneo.

Inoltre, per potenziare il trattamento, è ottimale l’utilizzo di DEFENCE SKINERGY Ampolle Concentrate Riattivatrici, un siero ultra-concentrato racchiuso in preziose ampolle monodose formulato con Adaptogen Complex Plus, complesso basato su un potente estratto adattogeno da Schisandra. Le bacche rosse di questa pianta tipica della Cina sono riconosciute come superfood grazie alle eccellenti proprietà toniche e adattogene e il loro estratto è ricco in polifenoli, le schisandrine, e acidi grassi omega 6 e 9. Straordinaria anche per la pelle, la Schisandra ne rinforza la giunzione dermo-epidermica, aumentando la produzione di energia e quindi la vitalità nelle cellule del derma, i fibroblasti, e riducendo lo stress ossidativo indotto da inquinanti urbani.